MINE Studio ha intrapreso il percorso per diventare una
B-CORP

Sin da quando abbiamo fondato Mine Studio, uno dei nostri obiettivi è stato quello di prenderci cura del nostro modo di lavorare, assieme ai nostri clienti e alle collaboratrici e ai collaboratori con cui abbiamo il piacere di condividere progetti. Lo facciamo tenendo sempre a mente quanto sia fondamentale il benessere di tutte le parti coinvolte e il rispetto del territorio. Si tratta di aspetti imprescindibili per il nostro modo di fare business, oltreché un valore aggiunto che migliora i risultati.

La certificazione B-Corp è il modo migliore per ufficializzare questa attitudine, un riconoscimento di validità globale che ci spinge a migliorarci e a essere ancora più consapevoli delle nostre scelte sotto tutti gli aspetti che coinvolgono la vita lavorativa di chi forma Mine Studio.

Stiamo diventando professionisti e professioniste migliori, ancora più sensibili alle tematiche sociali e ambientali che riguardano il mondo contemporaneo. Abbiamo ritenuto utile e interessante raccontare questo stimolante percorso.

Governance

Un nuovo modo di fare impresa passa innanzitutto dagli obiettivi: non solo profitto ma anche bene condiviso. Mine Studio ha pubblicato una mission ed è chiamata a redigere annualmente una relazione d’impatto con i risultati conseguiti.

Persone

Una società è fatta di persone e ciascuna di esse ha necessità e sensibilità diverse. Un ambiente lavorativo sano deve essere inclusivo e stimolante per ciascuna di esse. Mine Studio incoraggia questa visione in ogni aspetto del proprio lavoro.

Comunità

Le persone formano comunità e ciascuna di esse cela delle occasioni di scambio e di crescita. Per questo è fondamentale incentivare il dialogo e il rispetto del territorio e di chi lo vive, partendo dal presupposto che si tratta sempre di un valore aggiunto.

Ambiente

Sviluppare pratiche e abitudini sostenibili e che rispettino l’ambiente non è nient’altro che un dovere individuale e collettivo. Mine Studio incentiva e applica delle scelte consapevoli ogni giorno in ambito lavorativo e individuale.

Ottenere la certificazione B-Corp significa misurare il valore che Mine Studio fornisce alla società

Il mondo delle B-Corp è una comunità di aziende e imprese di varie dimensioni, che hanno in comune la convinzione che fare business sia anche un’occasione per creare valore condiviso, generare benessere e avere cura dell’impatto che ha il proprio operato sull’ambiente. La certificazione B-Corp viene rilasciata da B-Lab, un ente non-profit riconosciuto a livello internazionale, attraverso il B-Impact Assessment che misura questi valori attraverso cinque aree di azione.

Abbiamo deciso di diventare una B-Corp

1° B Impact Assessment Punteggio 52,9

Passaggio energia impatto zero Aprile 2020

Redazione del Manuale del Lavoratore

2° B Impact Assessment Punteggio 76,5

<
>

Journal

Il nostro primo B Impact Assessment

Per ottenere la certificazione B-Corp bisogna innanzitutto misurare il valore che l’azienda sta creando per la società – per esempio come l’azienda crea benessere per i propri dipendenti, come fornisce servizi e prodotti di educazione e informazione, se fa beneficienza, se valorizza il territorio e quanto è attenta al proprio impatto sull’ambiente. Questo valore si misura tramite un ampio numero di parametri e punteggi che assieme formano il B Impact Assessment. Il B Impact Assessment si basa su delle valutazioni che tengono in considerazione cinque aree specifiche in rapporto con l’azienda: la governance, i dipendenti, il territorio, l’ambiente e i clienti. Il punteggio va da 0 a un massimo di 200, il risultato minimo per ottenere la certificazione è 80, che è la soglia stabilita con cui si considera maggiore il valore fornito alla società, rispetto a quello utilizzato. Un errore ricorrente in questa fase, è quello di considerare la soglia di 80 un risultato alla portata e facilmente raggiungibile, motivo per cui il primo punteggio è sempre una doccia fredda che mostra la differente percezione che c’è tra il valore del proprio operato e l’idea che si ha di esso. Il nostro primo B Impact Assessment ha dato un risultato di 52,9 che è un punteggio superiore alla media dei punteggi iniziali, ma era comunque molto lontano dal traguardo minimo, per cui ci siamo messi subito al lavoro per migliorarci sotto tutti gli aspetti. Le cose da fare erano moltissime, ma non abbiamo perso neanche un minuto per farle!

Perché un’agenzia creativa diventa una B-Corp?

Siamo entrati in contatto con il mondo delle B-Corp per passaparola e grazie ad alcuni lavori con clienti che avevano intrapreso questo percorso. Inizialmente, come tutti, ritenevamo che fosse una certificazione pensata esclusivamente per grandi aziende o brand, ma presto ci siamo resi conto che si tratta di una scelta accessibile e adatta anche a realtà come Mine Studio, che è un’agenzia creativa di piccole dimensioni. Informandoci, studiando e facendoci aiutare da consulenti specializzati, abbiamo scoperto tantissime cose che non conoscevamo e appreso meglio aspetti che credevamo di conoscere molto di più. Questo per noi è stato già un enorme traguardo, al quale non saremmo mai arrivati senza la scelta di intraprendere questo percorso. Quindi la prima risposta a questa domanda è che anche solo scegliere di diventare una B-Corp, prima ancora di diventarci, porta a una crescita professionale esponenziale, migliora la gestione del team e del rapporto con i clienti, aumenta la consapevolezza dell’impatto del proprio operato sull’ambiente e sul territorio e quindi già di per sé porta a migliorare la qualità della vita lavorativa di tutte le parti coinvolte. Tutto questo è preziosissimo e niente affatto scontato!